Porta il tuo nesting ai più alti livelli

Il giusto passaggio prima di produrre

Permette di ottimizzare qualsiasi tipo di geometria con infinite opzioni per massimizzare la riduzione come: pannelli multipli, l'uso di forme reali o rettangolari, priorità tra oggetti, libertà, ecc.

> Consente di creare dei tagli negli oggetti 3D.

> Possibilità di definire più pannelli.

> Posiziona i tagli sul PianoC per la successiva ottimizzazione.

> Taglia superfici, solidi e/o maglie.

> Identifica automaticamente i tagli, testi e/o semplici tracce.

RhinoNest è pienamente integrato in Rhinoceros 5.

Benefici chiave

Tagli 3D per laminare oggetti 3D

Scegli. Combina. Stampa in 3D.

Il taglio 3D permette di laminare oggetti 3D per il taglio con macchine laser o macchine CNC.

Il remapping consente il posizionamento nel piano geometrico e automaticamente identifica i pezzi.

Integrazione con Grasshopper

Per i designer che stanno sperimentando nuove forme usando algoritmi generativi

Grasshopper3D® è un editor di algoritmo grafico che è strettamente integrato con gli strumenti di modellazione di Rhinoceros e non richiede conoscenza di programmazione. Tuttavia, permette ai disegnatori di creare dei generatori di forma che variano dal più semplice alle versioni più impressionanti. RhinoNest per Grasshopper include tutti gli strumenti disponibili in RhinoNest dentro l´interfaccia di Grasshopper.

Grasshopper è un plugin gratuito per Rhinoceros. Si possono ottenere ulteriori informazioni consultando il sito: www.grasshopper3d.com

Selezione grafica di oggetti

> Definizione delle copie di un oggetto.

> Priorità multiple tra oggetti. Possibilità di definire l´ordine di posizionamento.

> Libertà di rotazione.

> Parametri di ottimizzazione per le copie di un singolo oggetto.

Definizione di pannelli

> È possibile definire una dimensione di pannello o dimensioni multiple.

> Include un database di pannelli centralizzato, ideale per grandi produzioni. Disponibilità di uno strumento indipendente per la gestione degli acquisti di pannelli. Possibilità di gestire il magazzino direttamente dall'ufficio acquisti.

> Definizione di pannelli per materiale, dimensioni, quantità in magazzino e riferimento.

> Opzione di riempimento pannello. Questa opzione ignora il numero di oggetti e usa solo le copie necessarie per riempire un pannello.

Parametri

> Parametro di distanza tra i pezzi.

> Parametro di distanza tra i pezzi e i limiti del pannello.

> Massima ottimizzazione dei tempi. RhinoNest utilizza un algoritmo euristico per calcolare le varie soluzioni e mostrare la migliore.

> Le forme rettangolari consentono di eseguire il calcolo utilizzando il minor numero di rettangoli per ogni oggetto.

Report

> Il report mostra un elenco contenente i seguenti parametri: numero di pannello, numero di pezzi per pannello, area occupata e area libera per il controllo dell'ottimizzazione.

> Copia i valori negli appunti per incollarli in qualsiasi applicazione.

> Disponibile esportazione del report in formato testo.

Il potere di Rhinoceros

RhinoNest funziona con la tecnologia Rhinoceros

RhinoNest è pienamente integrato in Rhinoceros 5 fornendo in tal modo un'ottimizzazione rapida senza la necessità di importare file da un altro software, in quanto supporta geometrie di tutti i tipi.

Che cos'altro può offrire RhinoNest?

Scopri gli strumenti inclusi, ad alte prestazioni

Identificazione

Consente di selezionare più oggetti e di identificarli automaticamente. Numera gli oggetti, con la possibilità di definire il numero di partenza e un prefisso. Analogamente, è possibile raggruppare gli oggetti originali e/o creare un nuovo livello testo. Questo strumento consente di identificare gli oggetti usando etichette, testo o semplici font. È molto importante identificare l'oggetto prima di eseguire il nesting.

Riassegnazione degli oggetti

Questo strumento orienta gli oggetti 3D su un piano, prima di procedere al nesting. L'algoritmo funziona perfettamente con curve, superfici e/o solidi. Nel caso dei solidi, analizza la parte piana più grande, analizzando l'area e utilizzandola per orientare l'oggetto.

Pannelli e connessioni

Questo strumento consente di dividere e collegare velocemente le curve. In alcuni casi, dopo il taglio, si desidera mantenere i pezzi all'interno del pannello. È possibile definire in modo dinamico anche il punto in cui si desidera aggiungere un pannello, definendone le dimensioni.

Dal raster al vettore

Questo strumento ci permette di convertire le immagini in curve. Sono disponibili oltre 10 stili predefiniti come Architettura, Curve, Mappe, Curve Morbide, ecc.

Importazione di file multipli

Sono disponibili strumenti per l´importazione automatica di file multipli, con possibilità di definire manualmente una cartella o più file. I formati supportati sono quelli disponibili su Rhinoceros. In maniera predefinita si possono importare più di 20 formati tra cui: DWG, DXF, IGS, STP, Adobe Illustrator, Encapsulated PostScript (EPS), Microstation DGN, ecc. Ogni file è organizzato in un livello con il nome del file.

Importazione/esportazione file HPGL

IL formato HPGL (noto anche come PLT) è ampiamente usato per le macchine di taglio e le fresatrici. È possibile importare file HPGL su RhinoNest. È disponibile uno strumento per esportare automaticamente i file in formato HPGL. Una volta aperto il nesting, con un solo clic è possibile esportare tutti gli oggetti per tabelle, vale a dire, sarà creato un file per ogni tabella, e verrà numerato nell´ordine in cui è stato ottimizzato.

Prodotti

Apprendimento

Contatti

Software

Manuali

GV FORMACAD S.r.l. - 3D TECHNOLOGY

P. IVA - 02405110061 - TEL: + 39 0131 951114

SEDE LEGALE : Piazzetta Umberto Giordano, 4 - 20122 MILANO - ITALY

SEDE OPERATIVA: Via Felice Cavallotti, 17 - 15048 - VALENZA  (AL) - ITALY